BLOG

I Migliori contenuti al Mondo sul Network Marketing.

BLOG

I Migliori contenuti al mondo sul Network Marketing.

Team Building: Costruire un Team Vincente – Parte 2

 

Nell’articolo precedente ho cercato di dare un’infarinatura generale sull’argomento del team building. Dunque, abbiamo parlato del tipo di approccio e di mindset che dovresti avere per costruire un team vincente.

In questo articolo, invece, vorrei entrare un po’ di più nel dettaglio e magari incoraggiarti a fare alcune azioni più concrete.

Se ben ricordi, uno dei primi punti del precedente articolo sul tema building, sottolineava la possibilità che i membri del tuo team non impiegassero le stesse energie da te impiegate per la crescita dell’attività.

In breve, possiamo anche dire che il ritmo della tua squadra non potrà mai superare il tuo.

In effetti, le crescite più rapide avvengono proprio quando siamo noi in prima persona a intraprendere azioni massicce.

Cosa significa tutto ciò? Voglio solo ribadirti quanto sia importante che tu sia il primo a dedicare tutto te stesso a questa attività. Se vuoi che gli altri si impegnino di più, tu devi essere il primo a dare tutto.

In concreto, potresti aumentare il ritmo di reclutamento. Importi una regola fissa, ad esempio invitare almeno 3 nuove persone al giorno. Pian piano potresti aumentare questo numero.

Ricorda, il ritmo della tua squadra non supera mai il tuo.

Una volta aumentato il ritmo di reclutamento, probabilmente attraverserai una fase in cui avrai a che fare con un numero abbastanza elevato di persone. Ebbene, sappi che soltanto alcuni, in realtà pochissimi, potranno rivelarsi veri leader in futuro, e un giorno rappresenteranno almeno l’80-90% della tua espansione.

Quando ti troverai in questa situazione perciò, dovrai essere molto bravo a smistare e scremare le persone. Dunque, a tal proposito, il mio consiglio è quello di concentrarti sul loro sogno.

Infatti, il modo più rapido per scremare le persone quando hai aumentato il tuo ritmo di reclutamento, è quello di capire la loro reale direzione di vita, il loro sogno, e soprattutto il loro grado di motivazione.

Spesso i networker commettono l’errore di parlare solo ed esclusivamente dei prodotti (o servizi) che la loro azienda sta distribuendo. Ciò è davvero un’ottima strategia, ma solo quando si tratta di vendita e si vuole espandere la propria base di clienti.

Tuttavia, avere questo tipo di approccio quando si mira alla costruzione di un team vincente è totalmente errato.

Ecco perché è molto più utile concentrarsi sul loro sogno.

L’ultimo consiglio concreto che voglio darti è quello di aumentare la frequenza delle riunioni. Il motivo in realtà è molto semplice: il team e le entrate crescono esponenzialmente all’aumentare dei punti di esposizione nella stessa finestra temporale.

 

ISCRIVITI AL CANALE YOUTUBE PER OTTENERE TANTISSIMI CONTENUTI ESCLUSIVI.

Qual è il giusto mindset per diventare un vero networker professionista?

Apprendi tutte le skills per diventare un networker di successo.

Una raccolta di video aggiornata ogni giorno contenente tantissimi tips e consigli sul mondo del Network Marketing.